Classico senza tempo: il riccio

Oggi vince il parrucchiere che lavora uno ad uno sul marketing dei propri servizi, descrivendoli alla perfezione e facendo vedere tutti i suoi lati. Di la verità, quando parlavo di riccio, pensavi di trovare all’interno dell’articolo una foto di una bella ragazza con capelli ricci, e invece no. La sorpresa è una delle leve che tu puoi utilizzare 🙂

capelliricci

Questo per farti capire che spesso ci sono tanti modi per parlare di qualcosa e tanti modi per visualizzare qualcosa. I punti di vista sono diversi, per questo devi esplodere ogni servizio rendendolo accessibile al tuo pubblico e affrontando ogni tipo di argomentazione che lo riguarda. Quanto potresti parlare della tua piega? Che problema stai risolvendo con questo servizio? A quali tipi di capelli è più adatto? Che strumenti utilizzi per farlo? Quanto conta la consulenza? Quanto dura? Che prodotti utilizzare a casa per il mantenimento? Perché scegli la lacca o la cera? Cosa pensi quando decidi come pettinare?

Come vedi le argomentazioni possibili sono tante, oggi è importante utilizzarle per distinguerti dalla concorrenza.
Prendi ogni servizio e crea una scheda prodotto consultabile in attesa ma anche per i collaboratori.
Prendi le schede e utilizzale sui social, su strumenti di marketing come volantini, come consigli e vademecum sul retro del biglietto da visita.

Ci vuole poco per essere diversi dagli altri, basta fare cose che gli altri non fanno 🙂

E ti dico un’ultima cosa, puoi creare altre schede, suddivise per tipi di capello. Ogni donna vuole ricevere consigli sui suoi capelli, fini, grossi, grassi, secchi, lisci, ricci… fai dei cartoncini e regala consigli. Darai un valore aggiunto importante.

Puoi farlo anche sulla tua pagina facebook, non essere tirchio di consigli e la natura ti premierà per la tua generosità!

Buon aumento di credibilità 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: