Armi anti-crisi a gennaio

Nel mese di gennaio si sa, la liquidità può essere un problema per tanti saloni. E’ vero che si va avanti con ciò che si è prodotto nel mese di dicembre ma comunque il parrucchiere, ben noto per le sue difficoltà di pianificazione economica, spesso e volentieri non arriva senza ferite alla fine di questo mese nero.

Io non sono un’esperta in gestione dei conti come molti di voi sanno, ma cerco sempre nella mia expertise di trovare una soluzione alle mie difficoltà, sfruttando quelle cose che sono le armi in mio possesso. Questo è quello che ti consiglio, se anche tu sei in difficoltà a chiudere questo mese con il tuo salone.
Nei nostri saloni abbiamo fatto due azioni molto forti che stanno portando frutti:

La prima azione marketing è la ormai famosa vetrina interattiva, di cui posso mandarti alcune immagini, ma per questo devi scrivermi via email a federica@marketingperparrucchieri.com con cui spesso si acquisiscono nuove clienti e allo stesso tempo si consolida la fidelizzazione.

La seconda azione che sta portando frutti è l’utilizzo di un piccolo budget su Facebook ADV e devo dirti che se ben fatta la pubblicità facebook non ha eguali in questo momento. Però se si sbagliano alcune impostazioni puoi non avere il dovuto successo. Da poco Facebook ha reinserito (per un periodo non ha funzionato) la possibilità di direzionare la propria campagna divisa per cap, e questo ha portato ad una pubblicità miratissima, che per un certo periodo, soprattutto per chi aveva il salone in grandi città non portava più il risultato sperato.

Ecco come:

Nell’utilizzo di Facebook ADS è importante creare annunci pubblicitari che funzionino altrimenti rischiate di buttare soldi. Per far questo è bene creare più di un annuncio con la stessa campagna, provando immagini differenti o il messaggio in un altra forma. Se ne possono provare più di uno con varie modifiche con pochi euro, per poi affidare a quella che ha maggiore successo tutto l’effettivo budget che intendete mettere sulla promozione o campagna.

Se hai dei dubbi puoi scrivere qui sotto le tue domande e risponderò appena possibile

 

18 thoughts on “Armi anti-crisi a gennaio

Add yours

  1. Ciao federica mi illumini (con la tua gentilezza)con la vetrina interattiva?sai io sono un barbiere,e anche se voi lavoriate x 1 pubblico femminile,osservo molto volentieri le tue proposte sul marketing.grazie amcora

    1. Ciao! ti invio subito una email con l’indirizzo per guardare il tutorial sulla vetrina interattiva. Noi lavoriamo anche con un pubblico maschile, è chiaro che ci sono degli accorgimenti e delle differenze perché i “maschietti” sono diversi dalle donne anche come ricettivi, ma se ci segui vedrai che puoi trovare più di qualche cosa da riportare nel tuo salone. Solo questo post è stato letto da più di un collega. A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: