Parrucchiere di successo: inizia dal brand

Per creare un brand forte e diventare un parrucchiere di successo, non ci sono scorciatoie. E’ un lavoro lungo, e faticoso. Dovete uscire dalle vostre abitudini e iniziare a portare rispetto al lavoro che avete fatto per tutti questi anni e agli sforzi.

Non è meno importante del corso di formazione o dei tagli che farete sabato. E’ semplicemente fondamentale e una cosa da cui, se volete veramente dei risultati non potete più scappare. Saltare di palo in frasca. Cambiare in continuazione. Provare a caso.

Sto cercando in tutti i modi di cambiare questa avversione e farvi rendere conto che potete farlo in modo semplice. Gli eventi sono la prima cosa utile per sapere cosa fare, ma per chi ancora vuole fare orecchie da mercante, provo sempre a dare qualche informazione online. Se anche solo vi mettete a leggere tutti i contenuti gratuiti e guardare i video su youtube al canale di marketing per parrucchieri, sicuramente prendete un sacco di informazioni d’oro, e sottolineo d’oro, per cominciare a lavorare. E’ una questione di rispetto verso di voi, non capisco perché vi ostinate a maltrattarvi in questo modo. Andare a lavorare la mattina senza un filo conduttore, e pensando con le vostre forze di poter fare tutto da soli tagliando i capelli. Ma un parrucchiere di successo, crea le basi per diventarlo. Cambiare un’abitudine può significare tantissimo in termini di crescita

Dunque iniziate a guardarvi seriamente i video, e leggere i post sulla pagina facebook, perché non avete più giustificazioni. Se penso che ci sia qualcun altro oltre a me in grado di aiutarvi, la risposta è no. Materiale gratuito ce ne sta tantissimo, dal canale youtube, al gruppo su facebook, eppure siete ancora in tanti a non prendere sul serio questo argomento. Poi non dite che non ve lo avevo detto…

Siccome andate presi per mano, vi reincollo anche qui il mio post di oggi su facebook, chissà che sia proprio quello giusto che vi illumini. Successivamente andatevi a vedere i 4 video su youtube delle prime slide del corso (che troverai in fondo all’articolo). I successivi no però, hanno informazioni troppo importanti e stanno per andare online nel prossimo video corso. E poi se non fosse ancora sufficiente, vi aspetto a Roma il 30° settembre.

Spero che con i contenuti dei giorni scorsi sia chiaro il discorso strategia – tattiche. Nessuno diventa un parrucchiere di successo, senza modificare le proprie abitudini trasformandole in abitudini corrette.
Cosa fa un parrucchiere di successo? Intanto non prende sotto gamba il marketing. Non prende sotto gamba il suo brand e la sua comunicazione. Come d’altronde fa qualsiasi professionista, imprenditore, attività accompagnata dalla parola successo. O sbaglio? E’ talmente lampante che il 90% dei parrucchieri ancora pensa di poterne fare a meno. Per questo la categoria in Italia non ha l’autorevolezza che viene riconosciuta a qualsiasi professionista in altri settori. O sbaglio?

E’ chiaro che mettere in atto tattiche (strumenti di marketing) senza avere una strategia non vi porterà alcun risultato nel tempo. Avrete risultati nell’immediato che svaniranno come una bolla di sapone all’improvviso lasciandovi con le tasche vuote e senza aver consolidato l’aumento che speravate. Pochi maledetti e subito, che ci sta benissimo, ma a questo punto si rende necessario creare in parallelo una vera strategia di comunicazione. Questo è marketing. Puoi considerare il poco e subito come dannatamente importante per risolvere problemi gravi che hai oggi di scadenze o altro, ma non puoi fare orecchie da mercante e devi essere consapevole che in parallelo devi avviare anche attività di marketing che siano parte di una strategia volta a raggiungere i tuoi obiettivi a lungo termine. Una strategia a lungo termine può vivere senza azioncine di marketing che ti diano risultato immediato (a patto che tu abbia i soldi per finanziarla fino a che non raggiungi l’obiettivo). Ma un’azioncina di marketing con risultato immediato al contrario non può vivere senza una strategia a lungo termine. Ti svuota solo le tasche. Forse è per questo che fa paura il marketing ai parrucchieri.

Avete provato in passato ma avete speso solo i soldi. Perché nessun consulente vi ha mai detto questo.

Quindi cosa devi fare per non farti un bagno di soldi nel Marketing e diventare un parrucchiere di successo?

Semplice: Strategia a lungo termine + azioni e tattiche continue tutte con un comune obiettivo.

Strategia a lungo termine da sola: tanti soldi con buoni frutti ma pochi possono sostenerla. Il famoso brand si fa così

Azioni sporadiche: risultato immediato, corto, piccolo che costituiscono solo spendere soldi e ritrovarsi con un pugno di mosche in mano.

Strategia a lungo termine + Azioni continue, piccole, tante e di comune direzione = risultati senza salassarti, crescita sana e profitti alti nel lungo periodo con finanziamento veloce nel breve.

E’ vero che creare una strategia a lungo termine non è una cosa facile, ma è ciò che un parrucchiere di successo fa, e si compie semplicemente facendo un passo dopo l’altro. E si parte da “cosa vuoi comunicare al mondo” “cosa vuoi che nella mente delle persone si presenti quando pensano al tuo brand”.
Non essendo cose pratiche è chiaro che è molto più difficile, per questo l’unico modo per scavalcare questa difficoltà è scrivere e trovare ispirazioni nel mondo (non dei parrucchieri bada bene, ho scritto nel mondo).

Quando ve ne accorgerete e guarderete quelle due o tre pagine che avete scritto (anche una frase al giorno), avrete già un’idea molto chiara delle cose da fare. All’inizio è necessario chiudere gli occhi ed eseguire. Fare quella cosa che odiate tanto fare e superare la sindrome da foglio bianco. E’ l’unico passo numero 1 per avere ben chiaro cosa dire nelle tattiche e negli strumenti del tuo brand. E i pochi che lo fanno alla fine mi hanno sempre detto: cavolo avevi ragione te, grazie per avermi maltrattato e obbligato a farlo. Ho tutto scritto ora, ho una strada e una direzione precisa. Pensavo di saperla a mente, di averla chiara ma così non era.

Ecco, ora puoi iniziare a costruire la tua strategia a lungo termine. Ossia come vuoi che le persone inizino a vederti fra tre/quattro mesi. E più andrai avanti più sarà definito, più porterà risultato, più diventerà forte il tuo brand.

Ad un certo punto, senza che tu te ne renda conto, avrai fatto un salto da 0 a 100. Poi da 100 a 500, poi da 500 a 10.000
Immagina una linea piatta che ogni tanto improvvisamente subisce un’impennata.

Non so se è facile questo concetto, quindi la ricetta è leggerlo almeno 3 volte.

Poi rispondi alle domande in modo scritto:
1 cosa vuoi comunicare al mondo
2 cosa vuoi che nella mente delle persone si presenti quando pensano al tuo brand

Ricordati che questa è una delle poche cose da fare senza pensare ai capelli se vuoi diventare un parrucchiere di successo
Anche nelle risposte. Non pensare ai capelli, ma al cambiamento che vuoi avere agli occhi delle persone. Cosa pensano gli altri di te.

Date questi fogli al vostro “comunicatore di fiducia” e farà esplodere il tuo mondo. Ma mi raccomando… sii coerente in salone con quello che fai e hai detto.

Risorse video:
https://www.youtube.com/watch?v=Hyf4wUzUMgU – PRIMO VIDEO GRATIS DI BRAND PRATICO PER PARRUCCHIERI
https://www.youtube.com/watch?v=h-sKxHskcn8 – SECONDO VIDEO GRATIS DI BRAND PRATICO PER PARRUCCHIERI
https://www.youtube.com/watch?v=cEb9Ni5aQys&t=15s – TERZO VIDEO GRATIS DI MARKETING PER PARRUCCHIERI
https://www.youtube.com/watch?v=lx79uDux61Q&t=641s – QUARTO VIDEO GRATIS DI MARKETING PER PARRUCCHIERI

Sono registrati a volume un po basso devo dirtelo, perché ho fatto una minchiata nella registrazione, i prossimi sono a volume giusto, per ora prendilo come primo esercizio per uscire dalle tue abitudini da salone vuoto. Chiuditi in una stanza metti cuffie potenti e ascoltali, perché il contenuto che hanno se sai coglierlo, valgono un’enormità.

Se poi hai domande, io sono qui, con l’obiettivo di prendere tutti gli illuminati per mano, e compiere lo stacco dagli altri.

Iscriviti alla nostra newletter

One thought on “Parrucchiere di successo: inizia dal brand

Add yours

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Proudly powered by WordPress | Theme: Baskerville 2 by Anders Noren.

Up ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: